Chi ha un e-commerce sa bene che vendere non è sempre facile, soprattutto se non si pianifica attentamente una strategia di web marketing studiata nel dettaglio. L’obiettivo principale è quello di massimizzare le vendite e ampliare il bacino di utenti interessati al prodotto e servizio proposto.

Perché i social media sono così importanti per l’ecommerce?

Per rispondere usiamo dei dati:

  • Prima di acquistare qualcosa in rete, il 38% dei consumatori cerca sui social brand e prodotti;
  • Il 78% dei consumatori afferma di essere influenzato dai post social delle aziende;
  • L’88% dice di fidarsi di più delle recensioni online che delle raccomandazioni personali;
  • In media, gli utenti utilizzano i social per 2 ore e 15 minuti al giorno.

Per questo motivo i social non vanno considerati come un canale di svago e distrazione, ma come uno strumento di business estremamente potente. Per avere successo il tuo e-commerce necessito di social media strategy programmata con la massima attenzione.

Come utilizzare i social media per un e-Commerce?

Ecco 3 consigli per ottenere dei buoni risultati seguendo gli ultimi trend

  1. Proprio come una buona vecchia conversazione con qualcuno faccia a faccia, i social media sono un’opportunità sia per i marchi che per i clienti. È il modo perfetto per conoscere il tuo pubblico a un livello più che superficiale: cosa gli interessa in termini di preferenze di contenuto; come comunicare al meglio certi messaggi senza sopraffare gli altri che potrebbero ascoltare (o leggere); quali piattaforme funzionano a meraviglia quando si tratta di raggiungere gruppi specifici come i millennials… e così via!
  2. Con l’aiuto dei dati sociali, è possibile creare promozioni altamente efficaci che sono mirate e performanti. Promuovere annunci a tappeto è come sparare a raffica; tuttavia non c’è garanzia di successo poiché potrebbe significare mancare il tuo pubblico di riferimento o addirittura spendere troppo su follower inutili che non interagiranno con ciò che vedono da noi – non importa comprare qualcosa! Forniamo opzioni di targeting sempre più avanzate che permettono agli utenti di mostrare solo i post più rilevanti in base ai loro interessi, quindi non stiamo mai sprecando soldi quando facciamo pubblicità attraverso questo canale
  3. ‘influencer marketing è stata una delle tecniche più popolari di recente, perché non si tratta solo di annunci sui social media. Fa appello alla nostra umanità, facendo appello all’onestà e all’autenticità di persone di cui ci fidiamo come noi
    – micro influencer che hanno un seguito genuino tra i loro seguaci.

In questo articolo, abbiamo le tre strategie di social media più importanti per aiutarvi ad avere successo online. Queste includono la costruzione di una forte comunità intorno al vostro marchio e la fornitura di contenuti di valore per loro, nonché l’impegno con gli influencer che possono guidare i potenziali acquirenti verso ciò che hanno bisogno o vogliono dalla loro esperienza di acquisto senza avere alcuna conoscenza di eCommerce se stesso!
Il primo passo per affermarsi su piattaforme come queste è formare un legame intimo tra clienti e dipendenti attraverso canali di comunicazione aperti in modo che tutti si sentano fidati allo stesso modo – anche se alcuni possono avere più potere di altri in base all’identità di genere.